vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Bioglio appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Biella

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Territorio

I territori che Bioglio possiede nell’alta Valsessera fanno da scrigno ad un patrimonio di grande valore storico e culturale; infatti, gli scavi archeologici condotti recentemente da Antropologia Alpina di Torino, con la supervisione della Soprintendenza per i beni Archeologici del Piemonte, hanno portato alla luce un insediamento archeometallurgico della fine del XVIII secolo, destinato al trattamento della magnetite, un minerale di ferro particolarmente ricercato.
Il sito si estende per oltre 250 metri per la presenza di ingenti opere di canalizzazione. Tutte le strutture rivelate dagli scavi sono state oggetto di un accurato restauro conservativo. Le installazioni comprendevano: un alto forno (ricostruito quasi interamente utilizzando esclusivamente materiali provenienti dagli scavi sulla base di documenti e manuali tecnici dell’epoca), un maglio a coda a due manici, un forno di affinazione della ghisa prodotta nell’alto forno, una forgia, una ruota idraulica e altre strutture legate al ciclo produttivo della ghisa e dei suoi derivati. Gli impianti permettevano di effettuare tutte le fasi di lavorazione, dal minerale al prodotto finito (utensili in ferro). Oggi questo sito è recintato e visitabile al pubblico ed è raggiungibile dal sentiero, che parte dalla Piana del Ponte ed è intitolato a Giovanni Battista Rei di Bioglio, concessionario della miniera nel 1784.